AFTrack - GPS Tracking

Applicazione GPS per Android


Version 1.9.15

Deutsch
Inglese
Handling
Maps
Functions
Settings
Plugins
Media
Versions

Google Play direct

GPS Tracking - Ansehen
                in Google Play

AFTrack è un'applicazione GPS per smartphone che vi sarà utile nelle passeggiate, nei giri in bici, in mare, per rilevazioni topografiche e molto altro. E' in grado di rilevare tracce in modo automatico/dinamico oppure con parametri prefissati. Può inviare informazioni via GPRS e SMS. Può ricevere messaggi SMS con le coordinate della posizione e visualizzarli come way point. Esporta tracce e way points. Può visualizzare mappe con e senza una connessione internet (online/offline) ed è in grado di fare tantissime altre cose.


Caratteristiche

- Visualizzazione mappe con pannelli informativi - traccia, profilo altimetrico, percorso, way point, informazioni GPS
- Gestione segnale GPS: interno allo smartphone, interno con NMEA, tramite ricevitore bluetooth esterno, USB gps, gpsd tramite Wifi/3G, file NMEA
- Rilevamento tracce
- Visualizzazione di salite e discese con colore diverso, sia nelle tracce che nei percorsi
- Esportazione tracce in formato GPX, KML, OVL e IGC
- Importazione percorsi in formato GPX, TCX o KML
- Importazione e esportazione way point in formato GPX o KML
- Memorizzazione dei way point a partire dalla direzione, direttamente sulla mappa o dalla posizione attuale
- Navigazione fuori strada con ausilio di una linea di direzione
- Mappe online - modificabili (file xml con la definizione della mappa)
- Mappe offline - formato OSZ tramite MobileAtlasCreator
- Mappe offline - Formati SQLite mbtiles o sqlitedb creati con MobileAtlasCreator
- Mappe offline - formato BSB3 per la navigazione marittima
- Mappe offline - formato NV digital per la navigazione marittima
- Mappe offline - formato Mapsforge vector (V4 layout)
- Lettura mappe offline in formato jpg, png or bmp
- Lettura mappe offline con calibrazione nei formati map, gmi, kml, kal, cal, pwm, tfw e jpr
- Scelta rapida di una delle mappe offline
- Definizione delle cartelle e sottocartelle dove cercare le mappe
- Retini mappe - modificabili (file xml con la definizione del retino)
- Trasformazione di un gruppo di way points in un percorso
- Inversione dei percorsi
- Routing in un corridoio
- Mostra la profondità - se disponibile
- Mostra le informazioni AIS - se disponibili
- Mostra le informazioni ADS-B (aereo) - se disponibile
- Connessione col server AIS (formato NMEA, TCP/UDP)
- Correzione altimetrica (automatica o manuale)
- Uso del sensore barometrico per la correzione dell'altitudine (se disponibile nello smartphone)
- Invio della posizione GPRS in tempo reale
- Invio e ricezione della posizione via SMS
- Ricezione SMS da apparecchi GPS tipo TK102, TK102-2, cloni TK102, TK-Star, DNT, ELRO, GEODOG, Benefon ESC, Benefon Trackkeeper NT, WondeProud spt10, Tracker da tracker.fi, Wo-ist-Lilly o SmartcomGps
- Ricezione SMS e loro trasformazione in traccia
- Impostazione dell'allarme di ancoraggio sulla posizione attuale
- Impostazione dell'allarme di ancoraggio su di un way point e invio SMS a un numero predefinito
- Immagazzinamento testo per brevi messaggi, es. per tracker Xexun
- Impostazione della posizione da breve messaggio
- Invio di SMS ad altre app AFTrack e di ricezione dela posizione per lo stesso tramite
- Possibilità di trasformare serie di brevi messaggi in una traccia, singola o multipla
- Lo storico dei way point ricevuti può essere trasformato in traccia
- Possibilità di avere le coordinate dei way points da un server GpsGate
- Avviso al raggiungimento dei Punti di Interesse (POI)
- Impostazione di un avviso d'ancoraggio alla posizione attuale
- Impostazione di un avviso d'ancoraggio a un way point che riceve le coordinate da un localizzatore GPS
- Salvataggio e recupero delle impostazioni
- Invio di waypoint o avvisi d'ancoraggio a Android Wear



Struttura dell'applicazione

Schermata principale
successiva
Vai a
Informazioni
Satelliti
Raccolta dati
Tracce Way points Percorsi  Mappe
Impostazioni
GPS Schermo Notifiche SMS Notifiche HTTP


La schermata delle mappe può contenere un pannello con ulteriori informazioni.

Traccia
Profilo altimetrico
Percorso
Way point
Pannelli grandi

Informazioni GPS



Azioni dei pulsanti a schermo
Mostra le seguenti voci:
- inizia/ferma la registrazione traccia
- salva un way point
- cerca l'indirizzo (necessaria connessione internet)
- invia un SMS
- invia una notifica http
- scegli il pannello da mostrare

Pulsante di centratura
- centra sulla posizione
- la mappa è stata spostata
Altre azioni di centratura:
Sulla traccia
Sul percorso
Centratura della mappa sulla  posizione e sul way point
oppure su punti multi traccia
way point center
Sul way point

gps
                      direction
Compass
                      direction
Orientamento della mappa

- a nord

- nella direzione del gps

- nella direzione della bussola
Richiama le schermate informative
Ingrandisce
Riduce
Aggiunge un way point
Aggiunge un way point sulla posizione

Aggiunge una collezione di way points sulla posizione
Cerca l'indirizzo (necessaria connessione internet)
Bearing for a way point
Aggiunge un way point in base alla direzione
Righello per misurare una distanza o per tracciare un percorso o delimitare un'area

I punti mostrano un percorso

I punti mostrano un'area

Genera un percorso a piedi

Genera un percorso in bici

Genera un percorso in auto
Sposta precisamente un percorso o un punto
Inverte il percorso
Condivisione del percorso/area
Conferma le modifiche a un way point
Chiude la finestra e annulla le precedenti operazioni
full screen Visualizza/nasconde lo schermo intero
Modifica il way point
Passa alla modalità "Vai a"
Inizia una direzione da qui
Sposta il way point
Cancella il way point
Aggiunge
Attiva la selezione multipla
Fonde i percorsi
Apre/carica file
Apre/carica cartella
Scarica mappa
Impostazioni
Visibilità delle retinature
Sceglie una mappa, passando da traccia, percorso,
way point o scelta dell'area


Informazioni sul funzionamento
il GPS ha informazioni sufficienti
il GPS non ha informazioni sufficienti

Lo schermo è bloccato. La mappa non può essere spostata

Lo schermo è libero. Si può spostare la mappa in tutte le direzioni
Registrazione traccia in corso
Percorso attivato


Schermate informative
Torna alla schermata principale (mappa)
Visualizza informazioni (personalizzabili)

Visualizza i satelliti
Visualizza il "Vai a"


Azioni sullo schermo
Sulla mappa non bloccata struscia muove la mappa

pressione prolungata aggiunge un way point o cerca

doppio tocco centra sulla posizione o su un altro punto

struscia dall'estremo bordo sinistro lista dei menu
Sul pannello struscia destra/sinistra visualizza il pannello successivo

pressione prolungata imposta pannelli grandi

doppio tocco
nasconde/visualizza il pannello superiore
Sulla mappa bloccata struscia destra/sinistra visualizza la successiva schermata informativa
Sulle schermate informative struscia destra/sinistra visualizza la successiva schermata informativa

pressione prolungata imposta pannelli grandi
Sulle voci nelle liste pressione prolungata passa al menu per quella voce



Funzioni dell'applicazione

Mappe

Possono essere usate sia online che offline. Una volta scaricate dalla rete, le mappe vengono salvate sulla memoria esterna (sdcard) per ridurre i costi di connessione. E' possibile definire le proprie mappe in un file xml (maps.xml in sdcard/data/aftrack/conf). Lo zoom varia da 2 a 17.
Se il sito scelto non è in grado di fornire la mappa necessaria alla zona in cui ci si trova, è possibile definire un server d'emergenza.


Col passare del tempo, la definizione delle mappe online è soggetta a cambiamenti. Qui trovate la versione più aggiornata maps.xml.

Le mappe offline devono essere costruite prima. Per avere qualche mappa della zona di interesse, si possono usare strumenti quali
MobileAtlasCreator. I vari ingradimenti (tiles) delle mappe sono memorizzati in un file OSZ, che altro non è che un file compresso (zip) con le mappe scaricate e le informazioni di calibrazione. MobileAtlasCreator usa questo formato a partire dalla versione 1.8a7. Si possono salvare i file nella directory che preferite e caricarli nella lista delle mappe di AFTrack.

Le istruzioni per la generazione di mappe offline con MobileAtlasCreator e Maperitive

Si possono importare mappe offline senza zoom nei formati jpg, bmp o png e possono essere accoppiate a file di calibrazione nei formati map, gmi, kml, kal o jpr. I nomi di entrambi i file (calibrazione e bitmap) devono combaciare. Nota: la dimensione massima caricabile del file bitmap è limitata dalla quantità di memoria installata (dimensione = X x Y x 4 bytes). Infatti i file bitmap vengono caricati in memoria per intero e non a pezzi.

Per riferimenti ulteriori, consultate il sito OSM-wiki.

Carte nautiche particolari

In questi siti è possibile trovare qualche carta nautica in formato BSB3:
Stati Uniti: charts.noaa.gov
La Nuova Zelanda sembra che abbia pubblicato mappe BSB dal Nov. 2013 qui
oppure qui
Brasile Centro de Hidrografia da Marinha
Europe: SeaNavCD (in tedesco): Mar Baltico, mare del Nord, Mediterraneo
oppure SeaNavCD (traduzione inglese)
oppure OpenSeaMap Export

NV-digital sono usabili solo dopo registrazione con CD key.
Per usarle è necessario copiare i files delle carte in una cartella (ad es. bsbroot/baltic) e farla esplorare, insieme alle subcartelle, dall'app. Le informazioni nautiche vengono caricate nel database dalla procedura di esplorazione dell'app ("Cerca le mappe qui") anche quando copiate la cartella dei dati dal vostro chartkit alla cd-card..




Mappe vettoriali offline nel progetto mapsforge.
Possono essere usate sia le mappe originali scaricabili da mapsforge che
le mappe scaricabili da openandromaps. Per avere tutti i dettagli (linee di costa, curve di livello, etc.) è necessario anche scaricare dal sito e scegliere in AFTrack il file delle retinature (theme file). Se il layout xml contiene un motivo locale referenziato, anch'esso viene caricato (verificate l'esempio Elevate - Mounten Hide Theme copiando nello smartphone il file xml e la cartella). Potete anche usare la versione Elevate 3 che ha nuove caratteristiche per l'aspetto delle mappe.

Per un rapido cambiamento tra le mappe disponibili per la posizione attuale, in alto è presente il selettore di mappe (giallo= mappa in uso, grigio scuro= mappa online). Quando le mappe online sono abilitate, allora il primo riquadro passa alla mappa online.

Calibrazione personale
Importate un'immagine bitmap, ad es. una foto che avete fatto.
Selezionate un'altra mappa per aiutarvi nella calibrazione, ad es. una vista da satellite della zona che volete calibrare.
Nella lista delle mappe vedrete la mappa con un segno (nc) - esso segnala l'assenza di calibrazione.
La pressione prolungata sull'oggetto della lista fa partire la calibrazione.
Al centro avete la posizione xy attuale sulla mappa Potete spostare la posizione nel punto voluto e quindi calibrare col primo pulsante (il più).
Così si aggiunge un punto di calibrazione. Ci sono due modi di operare con questo punto calibrato.
- Toccando il punto potete sia modificarne le coordinate che scartare il punto stesso.
- Selezionando il pulsante col rettangolo, si può accedere alla mappa sottostante. Adesso potete spostare il punto che corrisponde alla posizione xy sul vostro punto e aggiungerlo (pulsante più). La mappa sottostante deve essere nella zona della vostra nuova mappa. Quando avete tre punti potete salvare la calibrazione col pulsante "ok"
video per la calibrazione

Modalità Auto map
Quando è attivata la modalità 'auto map' (impostazioni mappe), il programma sceglierà dalla lista la mappa corrispondente alla zona attuale. Se le mappe sono più di una, sceglierà la prima della lista.
Per vedere solo una certa mappa offline, è necessario disattivare la modalità 'auto map'.

Retinatura


E' possibile visualizzare delle retinature sopra la mappa. Ce ne sono di due tipi: per ambiente marino e per l'ombreggiatura di zone rilevate (solo quando sono disponibili i dati).  Nel file di configurazione 'overlay.xml', si possono definire altre retinature.

Per le retinature offline usate il database mbtiles e il tipo 'overlay'. Per generarlo, guardate qui.
Le retinature offline sono caricate come le altre mappe. Hanno un marchio (o) dietro al nome. Si trovano dietro il tasto retinature sul pannello della mappa principale.

Qualche volta la retinatura ha bisogno di un refresh. Qui trovate l'ultima versione overlays.xml.

La
transparenza delle retinature è modulabile.

Nelle ultime versioni layout di mapsforge, è disponibile una "layout entry" per definire gli elementi preferiti.

Memorizzazione tracce

Le tracce vengono gestite attraverso la lista tracce e anche da alcune delle impostazioni GPS. La lista delle tracce è pensata per uso temporaneo, quindi se volete salvare definitivamente una traccia, è necessario esportarla tenendo il dito premuto sul nome della traccia stessa. L'esportazione è possibile nei formati GPX, KML, OVL o IGC. Quest'ultimo formato necessita di qualche aggiustamento per ottenere i vostri dati personali.

Percorsi

Con i percorsi si possono avere delle indicazioni per raggiungere una certa posizione: inoltre è possibile visualizzarli sulla mappa.
Ovviamente non vi potete aspettare una navigazione simile a quella dei navigatori stradali: viene indicata solamente una linea o una direzione verso il punto da raggiungere.

Il "corridoio" di un percorso vi permette di non allontanarvi troppo dal percorso stesso: vi avvisa quando lo fate. La massima distanza può essere impostata a piacere.

Progettare un nuovo percorso o un'area vedere il video:

Percorsi con BRouter

Dapprima installare BRouter da Google Play
Scaricate i dati per la regione che vi interessa

In AFTrack selezionate il tasto linea - visibile dopo pressione prolungata sulla mappa.
Vedrete due punti e una linea. Definite i punti del vostro percorso e selezionate il tasto "percorso per avere una lista con le opzioni a piedi, in bici o in auto.
Poi premete il tasto ricerca per tracciare il nuovo percorso. Potete salvarlo col tasto OK oppure lasciare tutto così.

Rotte col vento

Per creare una rotta in base al vento, andate su "Impostazioni schermo"" e attivate "Condizioni del vento" e "Banderuola".

Qunado la banderuola è visibile, potete toccarla per avere informazioni sul vento. Questa riporta generalmente le informazioni dalla stazione meteo più vicina. Selezionando 'interna' la banderuola segna il vento dai dati NMEA data ($--MVR, $--MWD, $--MWV). C'è un plugin apposito per SailTimer Wind Instrument™. Ricava informazioni sul vanto via Bluetooth LowEnergy.

In modalità "Vai a" le linee di virata sono mostrate dalla posizione attuale al punto considerato. Serve anche per avere la distanza. La linea di partenza viene riportata sullo sfondo per tener traccia della rotta.

In modalità "Traccia la rotta", le linee del vento sono mostrate da punto a punto. La corrispondente distanza viene mostrata usando le informazioni sul vento, ma vengono solo salvati i punti senza le informazioni..

In modalità "Traccia la rotta", le linee di virata sono mostrate per il primo punto.

Ci sono alcune impostazioni per la barca (nella sezione "vento" delle "Impostazioni schermo"). Per adesso viene salvato il miglior angolo di vento e usato per i calcoli. La "velocità migliore" viene usata solo se non ci sono altre informazioni disponibili.

E' possibile anche attivare i dati in forma polare per i calcoli di velocità.

In modalità "Vai a" c'è una banderuola quando "Traccia la rotta col vento" è attiva.




Per tracciare la rotta col vento vedi questo video.

Areas

Importazione di un'area in formato KML. Visualizzabile con colori a scelta.

Area di esempio CTR in Germania

Way Points

I way points sono organizzati in gruppi. Si possono definire i gruppi secondo le proprie esigenze e aggiungere quindi i way point al gruppo più opportuno. Si possono importare in formato GPS o KML, possono essere aggiunti in base al segnale GPS ma anche tenendo premuto il dito sulla mappa, non necessariamente nella posizione attuale.

Si può impostare il cosiddetto allarme d'ancoraggio. Lo spostamento da questo punto genera un allarme sul proprio smartphone. Disponendo anche di un telefonino normale, AFTrack è in grado di mandare SMS in caso di spostamento dal punto definito. Ad es. lasciate lo smartphone in macchina. Se i vigili ve la spostano, lo smartphone invia un SMS al numero voluto.

Nella cartella sdcard/data/aftrack/icons si possono mettere delle nuove icone.
Il formato deve essere PNG. Le icone vengono nominate in base ai tags GPX "sym" o "groundspeak:type".
Ad es.
Geocache 60x60 or Geocache 80x80

GPS

Di default vengono utilizzate le impostazioni presenti nel sistema. Durante la registrazione di una traccia, si raccomanda di disattivare la localizzazione della posizione tramite internet.

Qui di seguito sono elencate alcune modalità di ricezione dei dati GPS:
- GPS interno
- GPS interno con dati NMEA (specifico dell'hardware), la posozione viene estratta direttamente
- un ricevitore GPS esterno con bluetooth
- un GPS online (GPS daemon) con uscita NMEA (vedi catb.org/gpsd)
- un file con dati NMEA

Dati NMEA ('sentences'): per gli acronimi vedere la versione inglese di questa pagina.

$--RMC - Minima quantità di dati consigliata per il gps
$--GGA - Informazioni sulla posizione
$--GNS - dati sulla posizione
$--GSA - Dati generali dal satellite
$--GSV - Dati dettagliati dal satellite
$--GLL - Dati Lat/Lon
$--DBK - Profondità dalla chiglia
$--DBS - Profondità dalla superficie
$--DBT - Profondità dal sensore
$--DPT - Profondità dell'acqua (metri e offset)
$--MWS - Vento & stato del mare (solo vento)
$--MWV - Velocità e direzione del vento (solo vento vero)
$--VWT - Velocità e direzione del vento
-AIVDM - Posizione AIS e informazioni


Gli utenti interessati al GPSD possono trovare informazioni nel progetto OpenSeaMap logger
oppure un hardware pronto all'uso in vYacht

AFTrack può essere usato come GPSD e rendere disponibile la propria posizione a un PC o a un tablet non dotati di GPS.
Per una prova, collegatevi ad AFTrack con un software telnet e, dopo aver ricevuto il messaggio iniziale, inviate il seguente comando:
?WATCH={"enable":true,"json":true};
oppure

?WATCH={"enable":true,"nmea":true};

Notifiche SMS

La notifica via SMS può essere fatta sia manualmente che in automatico durante la registrazione di una traccia. In questo caso è necessario impostare prima alcuni parametri. Tutti i messaggi in arrivo vengono controllati e se contengono dichiarazioni GPS, vengono elaborati.

AFTrack è in grado di ricevere SMS (selezionare la modalità GGA) da altri utilizzatori AFTrack e salvarli come way point. Il numero che invia gli SMS fornisce anche il nome al way point: se il numero è presente nella rubrica, viene invece usato il nome ad esso associato. AFTrack può ricevere SMS anche da altri dispositivi GPS quali TK102, TK102-2, cloni TK102, DNT, ELRO o SmartcomGps

Per particolari funzioni c'è un apposito modulo per personalizzare il testo da inviare (template sms.txt nella cartella "conf" di AFTrack). Contiene tutte le abbreviazioni con cui comporre il messaggio (latitudine, longitudine, altitudine, data, ora, velocità, direzione e l'indirizzo della posizione, qualora sia disponibile una connessione internet).

La funzione di ricezione notifiche SMS può essere usata anche come allarme di ancoraggio. Lasciate un ricevitore GPS in grado di mandare SMS (o uno smartphone con AFTrack) sulla barca e impostate un allarme d'ancoraggio per quel punto (way point).

Requisiti minimi per usare GEODOG con AFTrack
Collare GEODOG con software versione >= G1CG20W
I rapporti di posizione vengono riconosciuti in modalità "TrackSMS" . Per attivare tale modalità è necessario mandare al collare un messaggio col seguente contenuto

Tracksmson (Per accenderlo)
Tracksmsoff (Per spengerlo)

Il collare risponderà con un messaggio

Dopo la conferma del comando, la modalità viene attivata premendo il tasto home per tre secondi ATTENZIONE: GPS and the lamp Home button flashing. It is made a new GPS fix now. Once the fix has been made ​​successfully both lamps permanently.

Da adesso in poi il collare invia le posizioni acquisite negli ultimi 30 secondi in blocchi da 5.

La modalità di trasmissione viene disattivata premendo brevemente il tasto home. ATTENZIONE: se il collare rimane acceso per più di 30 secondi, il display va in "sleep mode". Prima di spengerlo premete brevemente il tasto 'on / off'.

In assenza di connessione internet, i dati tracciati vengono salvati un un buffer e inviati appena possibile.

Notifiche HTTP

Ovvero come inviare la vostra posizione (anche in movimento) a un sito web. Il default è impostato su http://www.whererya.com. La notifica può essere fatta sia automaticamente che manualmente.

In assenza di connessione internet, i dati tracciati vengono salvati un un buffer e inviati appena possibile.
E' possibile anche condividere la propria posizione con altre app.


Impostazioni

GPS
- Registrazione - gestione dei diversi modi di registrazione tracce
- Registra ogni x secondi - Frequenza di salvataggio traccia. Voce attiva solamente se la registrazione è impostata sulla modalità "secondi" (valori da 2 a 9999 secondi (30 min = 1800 s)
- Frequenza di lettura del ricevitore GPS: temporale o spaziale
- Altitudine - metri o piedi
- Correggi l'altitudine - Viene aggiunta/tolta una costante all'altezza rilevata dal GPS
- Correzione per l'altitudine. Valore impostato manualmente. Se impostato a 0, viene usato il valore del GPS,
- Speciale; se il dispositivo possiede un sensore barometrico, si possono inserire altri valori:
  - Usa la pressione atmosferica per determinare l'altitudine
  - Definisce una stazione barometrica di riferimento (si usa il nome metar di un aereoporto)
  - Legge la pressione nella stazione prescelta
- Speciale: se l'hardware invia dichiarazioni NMEA:
  - Usa i dati NMEA per stabilire la posizione
  - Scrive i dati NMEA in un file di registro
- Coordinate geografiche in formato decimale, decimale sessagesimale con diverse precisioni o UTM
- Velocita - in nodi, miglia, km/h, mt o miglia al minuto
- Distanza: miglia nautiche, miglia o chilometri
- Angolo "smart", l'angolo che definisce l'effettivo cambio di direzione, quando si registra una traccia.
- Possibilità di smorzare con un filtro le eccessive variazioni di altitudine
- Pausa per la velocità - definisce la velocità minima
- Usa la bussola se disponibile nello smartphone
- Imposta la distanza per l'allarme d'ancoraggio

Impostazioni AIS
- Usa AIS (formato NMEA dal server/ricevitore locale)
- server e porta AIS
- si può usare anche per i reports ADS-B generati dal software dump1090 (collegarsi alla porta 30003)
  vedere
http://www.satsignal.eu/raspberry-pi/dump1090.html

Schermo
- Dettagli dei way point da mostrare
- Posizione delle icone (centrata o sopra le coordinate del way point)
- Imposta il valore di zoom oltre il quale i Wpt sono visibili
- Mostra una linea verso il waypoint quando è attiva la modalita "vai a"
- Mostra le salite/discese codificate con un colore (tracce e percorsi)
- Imposta lo spessore della linea (tracce e percorsi)
- Riparti con la traccia, genera una nuova traccia quando mancano x minuti e il comando registra traccia è attivo (0 = non registrare la nuova traccia)

- Attiva un triangolo rosa sulla mappa a indicare la direzione
- Retroilluminazione sempre accesa
- Aspetto dello schermo (la rotazione automatica può avere qualche problema su alcuni dispositivi)
 
Mappe
- Svuota la cache da tutti i files delle mappe online
- Definisce la cartella dove cercare le mappe
- Imposta la cartella di cache
- Definisce l'uso di una mappa d'emergenza (online) quando quella predefinita non è disponibile per la zona attuale
- Interrompe la connessione internet - usa solo le mappe scaricate
- Scelta automatica della mappa per la posizione attuale. Prima cerca le mappe offline.
- Dispone i bottoni di zoom sulla sinistra



Online
Impostazioni GpsGate
Le impostazioni servono per avere le posizioni dei way points da un server.
Prima di attivare una connessione GpsGate, impostate le opportune opzioni per il server.

Impostazioni del profilo
Possono essere creati diversi profili.
Un profilo può essere caricato da un file di impostazione
Esempio di files di impostazione
MyLiveTracker
GpsGate
Traccar
Http
Ogni server ha la sua logica di immisione dati: è quindi necessario immettere gli opportuni parametri

  • Server - l'indirizzo del server (senza http://)
  • Port - indirizzo della porta
  • File - file sul server
  • User - il nome del parametro identità
  • User Mode - invia l'IMEI pwer l'identità o definisce un valore proprietario
  • User Value - il valore id
  • Password - nome per il parametro password
  • Valore Password - password
  • Crittazione Password (md5, sha1, GpsGate)
  • Latitudine - nome del parametro
  • Longitudine - nome del parametro
  • Altitudine - nome del parametro
  • Velocità - nome del parametro (a seconda delle impostazioni km/h, nodi, miglia)
  • Direzione - nome del parametro
  • Tempo - nome del parametro
  • Formato - formato di ora (nel modello java)
E' possibile attivare una voce per inviare i dati al server, contemporaneamente alla loro registrazione

Esempio di settaggio per un server GpsGate

Host: myhost.org
Port: 80
File: /Gpsgateserver/VehicleTracker/gpsgate.aspx
User Attribute: username
User: the_user
Use IMEI: off
Passwort Attribute: pw
Passwort: the_password
Encryption: GPSGate
Latitude Attribute: latitude
Longitude Attribute: longitude
Altitude Attribute: altitude
Speed Attribuet: speed
Direction Attribute: heading
Time Attribute: time
Time Format: HHmmss

SMS
- Possibilità di scegliere il testo da inviare
- Possibilità di inviare la posizione (via SMS  o http) anche mentre si registra una traccia
- Numero a cui inviare gli SMS
- Centra la mappa sulla posizione di ricezione degli SMS
- Emette un suono alla ricezione di un SMS
Adesso ci sono due etichette:

Impostazioni salvataggio
- legge dalla casella in un sms perso
- SMS storage - testo predefinito da inviare
- Mostra i comandi nella lista

Impostazioni di Login
- Invio automatico con log
- Scegli la stringa da mandare
- Define to send parallel to the logging
- Reinvia in caso di problemi
- Numero da inviare
- Centra sulla posizione SMS
- Emmetti un suono alla ricezione di un SMS
IGC
Valori per la compilazione dei moduli IGC

- Nome
- Tipo di aliante
- Identificativo aliante
- Gara
- Classe


Plugins per AFTrack

Funzionano con tutte le versioni

SailTimer™ - usa SailTimer Wind Instrument™ per lavorare con i dati del vento
MTK - scarica le tracce direttamente dal chip MTK gps a AFTrack
BlueSkyVario - valori di preessione atmosferica da sensore hardware BlueSysVario
SensBox Vario - usa dati di altitudine e/o gps, visto su Flytec
car2go - mostra informazioni automobilistiche sulla mappa


Get a discount on the SailTimer Wind Instrument™ as AFTrack user.



Media

Video how to design a route
Video how to sail with AFTrack to a way point
Video how to plan route with AFTrack and wind information
Video how to calibrate a bitmap as map
Video how to plan a route with BRouter
Pdf how to work with wind
Pdf how to work with way points
Html how to use AFTrack when sailing
Html how to install an own GPSD on RasPi
Html how to install an ADSB service on RasPi
Html how to install Signal-K on RasPi

Versions

AFTrack Standard Version

All functions as described above.


Versione Lite

Rispetto alla versione completa, la versione Lite:

- non invia in modo automatico tramite HTTP
- non invia SMS in modo automatico
- non invia moduli via SMS
- può caricare solo tre mappe offline
- ha un avviso all'inizio
- ha la pubblicità
- ha ridotta capacità di esportazione


Requisiti di sistema


versione minima di Android:  2.3, eseguibile sulla versione 4.0 (attualmente non ci sono caratteristiche particolari per tablet)
Dimensioni minime schermo: 320 x 480
Account su Android Market e/o su Google: non necessario
Librerie necessarie: nessuna
Amministratore di sistema (root): non necessario

Permessi:
Posizione, incerta, precisa e simulata/inventata
Accede allo stato di rete e della wifi
Accede a  internet
Legge, scrive, modifica e manda SMS
Legge la rubrica
Modifica la memoria esterna
Legge i file di registro del sistema
Controlla la vibrazione




Google Play direct    Get it on Google Play

Release notes

Notes

A. Fischer
afischer @ dbserv.de